Skip to main content

BRAND DESING

Cos’è il Brand Design?

Il brand design mostra le caratteristiche uniche
del tuo business e le presenta nella forma migliore.

Attraverso la visual identity, lo studio del sito web e la brand experiences
trasformiamo il vostro brand.

#ThroughTheEmotions

Cosa è il  Brand Design?

Con la parola brand non si definisce solo la marca, ma tutto ciò che contribuisce a costruire l’immagine del tuo business.

“Un brand è l’insieme delle aspettative, dei ricordi, delle storie e delle relazioni che, tutte insieme, determinano la decisione di un consumatore di scegliere un prodotto o un servizio piuttosto che un altro”.
Seth Godin

Il brand design è quindi un approccio globale che coinvolge tutti gli aspetti della tua attività: come si presenta la tua azienda, come mostra i suoi prodotti o servizi, come comunica online e offline.

Siamo artigiani e innovatori

Il branding è un processo strategico e cruciale, che richiede creatività e coerenza in tutti i suoi elementi. Poiché questi elementi sono molti, è bene creare una guida allo stile del marchio che sia solida e coesa, una sorta di manuale, o catalogo per definire gli elementi visivi e non che compongono il tuo brand.

Perchè affidare il tuo brand
a Trasparenze

Come ci sono diversi tipi di marchi, così ci sono anche diversi tipi di branding che li modellano. Non esiste una strategia di branding universale che funzioni per tutti, perché ogni brand ha la sua identità unica, il suo scopo, la sua reputazione e i suoi obiettivi.

Con le nostre competenze ci prendiamo cura del vostro brand.

1

Ti distingueremo dalla concorrenza

In ogni mercato, il tuo brand, il tuo prodotto o servizio si deve distinguere, non solo per tipologia ma anche per come lo presenti, evidenziando e distinguendo ciò che hai da offrire e perché tu e i tuoi prodotti siete la scelta migliore.
2

Il tuo brand diventerà riconoscibile e identificabile

La riconoscibilità del marchio si riferisce a come la tua azienda viene percepita, sia nel suo posizionamento sul mercato, che nella mente dei consumatori. Il tuo obiettivo è che i clienti abbiano un’impressione positiva del tuo brand grazie al servizio o al prodotto che offri.
3

Costruiamo fiducia nel tuo brand

Un’azienda con un brand forte non solo si presenta come più professionale e raffinata, ma ispira anche fiducia attraverso trasparenza e autenticità. Inoltre, stabilire i valori del brand in anticipo e mantenere ciò che hai promesso, incoraggia i clienti attuali e futuri ad avere fiducia in te e a sostenerti.

Elementi visivi 
del brand

Nome del brand

Quanto conta un nome? Quando si parla di branding, conta molto. Tuttavia, trovare un nome per il proprio brand non è un compito facile. Il
brand deve incarnare chi sei, ma anche rappresentare ciò che fai, creando allo stesso tempo una buona impressione. Alcuni nomi di brand sono
così efficaci che sono usati per indicare il prodotto stesso, anche quando questo è prodotto da un’azienda diversa. Vuoi un esempio? Pensa alla
Nutella, al Rimmel o allo Scottex, questi nomi di brand sono ormai parte del nostro lessico quotidiano. Ci sono quindi degli aspetti essenziali da
considerare prima di scegliere il nome del tuo brand. Prima di tutto, dovrai verificare se il nome che ti piace è disponibile o se presenta qualche
connotazione linguistica insolita, assicurandoti al contempo che sia rappresentativo dei valori del tuo brand.

Logo

Spesso le idee di logo e branding sono usate in coppia, o pensate come sinonimi, quando in realtà sono due entità distinte. Un logo, probabilmente una delle risorse più importanti del branding, è solo una parte del più grande puzzle che è il branding. Il tuo logo serve come simbolo, una rappresentazione visiva della tua azienda che dovrebbe essere memorabile e facilmente riconoscibile.

Palette colori

Quando scegli i colori del tuo brand, c’è in ballo molto più di un semplice colore. La tavolozza di colori che scegli darà forma all’identità del tuo brand e apparirà in tutti i tuoi canali di marketing. È importante, quindi, considerare l’impatto della psicologia dei colori e l’influenza che questa ha sulle decisioni di acquisto dei consumatori. Anche se è spesso qualcosa di subliminale, il colore trasmette messaggi, scatena emozioni e influenza la percezione del brand nella mente (e agli occhi) dei consumatori.

Tipografia

Con il termine tipografia ci si riferisce alla forma specifica delle lettere, compreso il loro design e la loro disposizione, che vengono usate per caratterizzare un brand. Proprio come per i colori del tuo brand, le scelte tipografiche danno forma al tuo brand e aiutano a comunicare il tuo messaggio.
In generale, per le scelte tipografiche, si raccomanda di attenersi a tre o meno caratteri. Che tu decida di usare un carattere per il design del tuo logo, per la stesura del contenuto del tuo sito web o per la preparazione del packaging dei tuoi prodotti, è essenziale che tutto sia coeso, per mantenere la coerenza del tuo brand.

Biglietti da visita

Anche se i biglietti da visita possono sembrarti un po’ fuori moda, vivendo ormai in un mondo digitale, sono ancora molto rilevanti, e sono una parte importante del patrimonio del tuo branding. Quando scegli come progettare il tuo biglietto da visita, ricorda che non si tratta solo di un’opportunità per condividere le tue informazioni di contatto e il tuo logo. Un biglietto da visita rappresenta la possibilità di costruire legami e generare un’impressione del tuo brand nella persona che lo riceve. Mentre miri a espandere la tua rete e fai crescere la tua azienda, i biglietti da visita simboleggiano un promemoria professionale e discreto del tuo brand.

Puoi creare biglietti da visita di tutti i tipi e dimensioni; tuttavia, ricorda che devono essere coerenti con le altre risorse del tuo brand ed esprimerne l’identità.

Slogan

Anche se lo slogan del tuo brand non è tecnicamente un elemento visivo, è strettamente legato a elementi visivi come il tuo logo. Elaborare uno slogan accattivante non è sempre essenziale per il tuo branding, ma quando è fatto bene può essere uno strumento di marketing molto potente.

Web site

Ora più che mai, investire per avere una presenza online professionale è una risorsa essenziale per il branding e una parte cruciale della tua strategia di marketing digitale. Indipendentemente dal tuo settore, dalle dimensioni della tua azienda, o dal fatto che il tuo business sia un eCommerce o un negozio fisico, il sito web rappresenta il fulcro della tua azienda. Il tuo sito web costituirà lo strumento principale per attrarre nuovi visitatori, generare lead, promuovere e vendere i tuoi prodotti, informare i clienti e comunicare con loro.

Elementi non visivi 
del brand

La mission aziendale

La mission aziendale è una parte cruciale degli sforzi di branding e dovrebbe servire a esprimere lo scopo e i valori del brand (aspetti che approfondiremo più avanti). In poche frasi dirette, questo elemento di branding permette a chiunque si approcci al brand (dai clienti agli investitori, fino ai concorrenti) di capire chiaramente di cosa tratta il tuo brand. Pensa alla mission del tuo brand come alla spiegazione del “perché”, che spiega non solo ciò che il business offre, ma anche quale è lo scopo alla base del tuo brand.

La visione aziendale

Così come la mission, la visione aziendale è un’esternazione chiara e concisa che delinea gli obiettivi strategici di un business. È la tabella di marcia che guida le fasi iniziali dell’azienda e il futuro del brand. La visione aziendale del tuo brand può evolversi nel tempo e crescere col tuo business, ma deve sempre restare coerente coi valori fondamentali del brand.

Valori del brand

In un mondo in cui la trasparenza e l’autenticità sono più rilevanti che mai, i consumatori ricercano l’autenticità e vogliono entrare in contatto con brand che sostengano valori simili ai loro. I valori del tuo brand sono le fondamenta del tuo business e hanno ricadute su ogni aspetto del tuo branding.

Brand identity

Con tutti questi aspetti che compongono il grande puzzle del branding, definire l’identità del tuo brand fin dall’inizio coniuga l’espressione della personalità della tua azienda con l’impegno preso col pubblico. Includendo i valori, la mission aziendale e l’immagine pubblica del tuo brand, l’identità del tuo brand riunisce questi ideali in un unico posto. Questa sostiene il modo in cui il brand comunica i suoi servizi o prodotti e l’esperienza che hanno gli altri del tuo brand.

Storia del brand

Lo storytelling è una parte importante non solo del branding, ma anche della nostra vita quotidiana. Storie accattivanti, coinvolgenti, interessanti ci aiutano a creare connessioni e legami. Per quanto riguarda la storia del tuo brand, questa rappresenta un’occasione per usare la narrazione e promuovere relazioni significative con il tuo pubblico, aiutandolo a capire meglio ciò che la tua azienda rappresenta.

Lo storytelling del tuo brand dovrebbe impostare il tono per tutte le forme di contenuto e di comunicazione del brand stesso, dai post sui social media alle campagne di marketing, e così via. Questo per mantenere coerenza e autenticità in ogni forma di comunicazione del tuo brand.

Per esempio, una narrazione del brand può servire a presentare i fondatori dell’azienda e a raccontare come è nata la tua attività, o comunicare una storia che parli della passione e delle ragioni per cui il tuo brand è stato creato. Qualunque sia l’approccio, avere una narrazione per il tuo brand ti offre l’opportunità di creare connessioni e di mettere in risalto le qualità del tuo brand al tuo pubblico.

Voce del brand

Morgan Freeman o Beyoncé hanno una voce unica. Lo stesso vale per te e il tuo brand. La voce distinta e riconoscibile di Freeman è profonda, confortante e autorevole, mentre quella di Beyoncé è potente e vibrante. Articolare ciò che definisce la voce del tuo brand significa renderlo unico. La voce del tuo brand modella tutte le tue comunicazioni, sviluppa coerenza e crea fiducia. Una volta definita la voce del brand, la userai in tutte le risorse di marketing e i canali di comunicazione. Questo vale sia internamente con i dipendenti che esternamente con i clienti.

Espansione del brand

Man mano che il tuo brand cresce e si espande, troverai nuovi modi per ampliare la tua offerta, espandendo il tuo brand. Per esempio, oggi Dyson produce asciugacapelli mentre Hyundai Motors produce sistemi elettronici: questi sono esempi perfetti di come le aziende con marchi consolidati possono estendere la loro offerta a nuovi mercati.

A volte l’espansione del brand può essere controproducente quando le aziende si cimentano in un nuovo settore, un po’ come se la Heinz ketchup provasse dal nulla a fare un rossetto. Tuttavia, quando l’espansione è ben studiata, può essere un’eccellente strategia di branding per aumentare sia la riconoscibilità del brand che le entrate.

Brand Design nel dettaglio:

Quando citi il termine BRAND i nostri cuori iniziano a palpitare… i motori iniziano a scaldarsi e le carte che via via scorrono nella nostra mente sono a noi di Trasparenze ben precise.

Questo è solo l’elenco. Ma il modus operandi è tutto nella nostra testa.

Vienilo a scoprire!

Brand Identity & Strategy

  • Brand Identity
  • Brand Strategy
  • Research
  • Brand Guidelines
  • Naming
  • Creative Direction
  • Art Direction
  • Logo Design

Print & Packaging

  • Packaging
  • Editorial Design
  • Book Design
  • Printed Materials

Online & Digital

  • Website Design
  • E-commerce
  • Email Template Design
  • Digital Marketing
  • Social Media Marketing
  • Social Strategy
  • Copywriting & SEO
  • Renderings

Brand Experience

  • Concept Design
  • Experiential Marketing
  • Retail
  • Signage & Wayfinding

Trasparenze Trasparenze Trasparenze

Trasparenze Trasparenze Trasparenze

Trasparenze Trasparenze Trasparenze

Trasparenze Trasparenze Trasparenze

Trasparenze Trasparenze Trasparenze

 Se ti va iscriviti !
Condivideremo con te le nostre competenze, approfondendole, senza mai scostarci dall’essenziale. Per incuriosirti, confrontarci e, soprattutto, per crescere insieme.